I migliori smartphone Windows Phone e Windows 10 da mettere sotto l’albero

Natale è alle porte e con esso sta finendo il 2015. Non solo è tempo di pensare a quali regali fare ai propri cari, ma è anche un buon momento per tirare le somme. In questo articolo vedremo quali sono stati i migliori smartphone e phablet Windows Phone e ora Windows 10, gli stessi che potreste voler regalare a chi preferisce il sistema operativo di Microsoft ad Android e iOS.

Ricordiamo che Windows 10 sarà distribuito gratuitamente su tutti i Lumia con Windows Phone 8.1.

Economici: Lumia 435 e Lumia 540

 

Windows Phone ha sempre sposato bene l’hardware di fascia bassa. Nel 2015, Microsoft non si è lasciata sfuggire l’occasione e soprattutto durante la prima metà dell’anno ha immesso sul mercato diversi prodotti economici. Tra questi ne sottolineiamo due: Lumia 435 e Lumia 540.

LEGGI ANCHE

ADVERTISING

Il tablet Microsoft che non arriverà mai sul mercato

Lumia 435 è lo smartphone Windows più economico in circolazione. Il prezzo ufficiale è di 89 euro, ma può essere trovato online anche a qualche euro in meno. Nel contesto di questo prezzo, Microsoft ha dovuto fare alcuni compromessi: la fotocamera posteriore ha una risoluzione di soli 2 megapixel priva di flash; lo schermo da 4 pollici è a bassa definizione (800 x 480, 233ppi). Come la nostra recensione ha però messo in evidenza, l’esperienza è molto fluida, grazie al buon lavoro del processore Qualcomm Snapdragon 200 dual-core integrato insieme a 1GB di RAM. La battera da 1.560 mAh è sufficiente per un uso modesto per arrivare alla fine della giornata.

Microsoft Lumia 435Lumia 435 include due fotocamere. Quella posteriore ha una risoluzione di 2 megapixel. Il sensore frontale offre una risoluzione VGA.  Microsoft

Lumia 540 è stato commercializzato in Italia a maggio e offre un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ufficialmente viene venduto sul Microsoft Store al prezzo di 169,90 euro, che online scendono a 139 euro su Amazon Italia. La scheda tecnica include: schermo da 5 pollici a risoluzione HD (1280 x 720, 294ppi), processore Qualcomm Snapdragon 200 quad-core da 1,2 GHz, 1GB di RAM, 8GB di memoria integrata espandibile fino a 128GB, fotocamera posteriore da 8 megapixel (grande 1/4 pollici) con apertura f/2,2 e flash LED, fotocamera frontale da 5 megapixel con grandanflo e apertura f/2,4 e batteria da 2.200 mAh rimovibile. Le dimensioni sono buone: 144 x 73,7 x 8,6 mm e 152 g di peso.

Microsoft Lumia 540Rispetto al Lumia 435, Lumia 540 integra uno schermo in alta definizione, il flash per la fotocamera posteriore e una fotocamera frontale da 5 megapixel.  Microsoft

Le prestazioni sono leggermente superiori a quelle del Lumia 435. Si contraddistingue soprattutto per una multimedialità di grado superiore, che potrebbero fare felice chi non si accontenta del Lumia 435.

Fascia media: Lumia 735 e Lumia 640 XL LTE

 

Saliamo di un gradino e osserviamo la fascia media Windows Phone 8.1 (e presto Windows 10). Lumia 735 e Lumia 640 XL LTE sono le due opzioni migliori. Il primo offre un’esperienza abbastanza compatta per gli standard odierni grazie allo schermo da 4,7 pollici (HD); il secondo è un phablet da 5,7 pollici (HD), grazie al quale godere meglio di contenuti multimediali oppure poter scrivere e modificare documenti con maggiore facilità.

Lumia 735 si contraddistingue in particolare per la fotocamera frontale da 5 megapixel con grandangolo, che offre una buonissima qualità. Altrettanto positiva la fotocamera posteriore da 6,7 megapixel (1/3,4 pollici, f/1,9) grazie alle ottiche Carl Zeiss. Il processore è lo Snapdragon 400 quad-core, un SoC equilibrato che assicura prestazioni positive e un’autonomia più che buona, alla luce di una batteria da 2.220 mAh rimovibile. Il negozio ufficiale Microsoft lo propone a 209,90 euro, ma online lo si trova anche a 179 euro.

Lumia 735Schermo da 4,7 pollici in alta definizione, processore quad-core, fotocamera da 6,7 megapixel e batteria 2.220 mAh. Un esempio della fascia media Windows.  Microsoft

Lumia 640 XL LTE (disponibile anche come modello 3G) è lo smartphone che consigliamo a chi cerca un buon phablet al di sotto dei 200 euro. Lo schermo da 5,7 pollici in alta definizione è ottimale per non essere ingombrante ma al tempo stesso offrire molto spazio per usare il software. Anch’esso si basa su un processore Snapdragon 400 quad-core e 1GB di RAM, ma la risoluzione della fotocamera posteriore sale a 13 megapixel (1/3 pollici, f/2,0).

Microsoft Lumia 640 XLCon uno schermo in alta definizione da 5,7 pollici, Lumia 640 XL è un’ottima alternativa economica al Lumia 1520 per chi vuole spendere meno o non si trova a suo agio con uno schermo da 6 pollici. Include 1 GB di RAM, un processore quad-core Snapdragon 400 e una fotocamera posteriore da 13 MP.  Microsoft

L’ampia batteria da 3.000 mAh è ottimale per due giorni di autonomia. Ufficialmente Lumia 640 XL LTE costa 203,15 euro sul negozio di Microsoft. Può anche essere acquistato online a qualche euro in meno.

Top di gamma: Lumia 950 e Lumia 950 XL

 

Parlando dei migliori smartphone Windows di quest’anno, non potevamo che concludere con i recentiLumia 950 e Lumia 950 XL, i primi smartphone di Microsoft con Windows 10 a bordo. Entrambi, inoltre, offrono la possibilità di usare la modalità Continuum del sistema operativo, grazie al quale connettere lo smartphone al PC e usare le app in modalità desktop. Serve però un apposito Display Dock esterno, venduto separatamente.

Lumia 950 e 950 XL condividono gran parte della scheda tecnica: schermo a risoluzione Quad HD (2560 x 1440), 3GB di RAM, 32GB di memoria integrata espandibile, fotocamera posteriore da 20 megapixel (1/2,4 pollici, f/1,9) con triplo flash LED e stabilizzatore ottico, fotocamera frontale da 5 megapixel e batteria rimovibile.

Lumia 950 e 950 XLI nuovi Lumia top di gamma di Microsoft, Lumia 950 e 950 XL.  Microsoft

Ma sono le differenze a essere importanti: lo schermo di Lumia 950 misura 5,2 pollici in diagonale mentre quello del Lumia 950 XL misura 5,7 pollici. Quest’ultimo è da preferire se si vuole un phablet. Lumia 950 XL include inoltre il processore Snapdragon 810 di Qualcomm, l’octa-core usato anche da altri produttori come Sony e HTC. Lumia 950 invece integra lo Snapdragon 808 esa-core. Infine, cambia la capacità della batteria: 3.000 mAh per il primo e 3.340 mAh per il secondo.

Entrambi sono già disponibili in Italia. Lumia 950 è in vendita a 599 euro mentre Lumia 950 XL costa 699 euro.

Bonus: Lumia 930

 

Nokia Lumia 930Il Nokia Lumia 930 è nato con alcuni difetti: autonomia deludente e fotocamera con difetti software. L’aggiornamento a Lumia Denim (Windows Phone 8.1 Update) ha migliorato quest’ultima situazione, ma la batteria potrebbe scontentare chi cerca un dispositivo robusto con un uso intenso. Rimane l’unico smartphone Windows Phone da 5 pollici con un processore di livello alto, lo Snapdragon 800.  Microsoft

L’ultimo top di gamma Lumia firmato Nokia è lo smartphone bonus di questo speciale. In quanto portabandiera 2014, è tutt’oggi un ottimo dispositivo, capace di stare al passo dei recenti concorrenti. Forte di un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core, di 2GB di RAM e di una fotocamera posteriore da 20 megapixel con doppio flash (1/2,5 pollici, f/2,4), è venduto online a 389 euro su eBay e a 422 euro su Amazon Italia.

I suoi principali difetti sono l’autonomia, colpa soprattutto della batteria da soli 2.420 mAh in proporzione allo schermo da 5 pollici Full HD, e un facile riscaldamento della scocca posteriore quando si scattano fotografie oppure si eseguono app pesanti, come videogiochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*